Risotto ai Fiori di Zucca


Avete notate il nuovo look del mio blog? Cosa ne pensate, vi piace? Sono sempre in continuo cambiamento, dall'apertura del blog ho provato diversi template, ma nessuno mi ha soddisfatto più di tanto. Poi l'altro giorno gironzolando per il web mi sono ritrovata in questo sito dove ho trovato tantissime grafiche carine per i blog e così ho trovato finalmente quello giusto per me. C'è da dire che cambiare la grafica del blog non è un lavoretto per niente facile, infatti quando si cambia la grafica del proprio blog e si decide di installare un template diverso dai modelli standard che mette a disposizione blogger bisogna riadattarlo da cima a fondo. Ma questa è l'operazione che preferisco perchè mi diverte giocherellare con i codici html. Comunque ho ancora due tre cosette da sistemare e il gioco è fatto!



Ma passiamo alla ricetta, oggi vi propongo questo gustosissimo risotto ai fiori di zucca un piatto leggero e delicato e davvero cremosissimo!

A voi con la ricetta e buon week end a tutti!

Ingredienti per 4 persone:
- 360 gr di riso arborio
- 16 fiori di zucca
- 1 zucchina
- 1 cipolla
- 2 noci di burro
- 3 cucchiai di panna da cucina
- mezzo bicchiere di vino bianco
- brodo vegetale q.b.
- parmigiano grattugiato q.b.
- sale e pepe 
- zafferano a piacere

Procedimento:

Lavate i fiori di zucca, eliminate la parte interna e tagliate in 4 parti.
Lavate la zucchina e tagliatela a julienne, mettete da parte insieme ai fiori di zucca.
Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in una casseruola insieme a una noce di burro.
Quando la cipolla sarà ben rosolata aggiungete i fiori di zucca e le zucchine, salate e farli appassire.
Aggiungete il riso e fatelo tostate per qualche minuto, bagnate con il vino e lasciate evaporare.
Continuate la cottura a fiamma moderata mescolando delicatamente di continuo e aggiungendo un mestolo di brodo vegetale ogni volta che il liquido di cottura restringe troppo.
Quando la cottura avrà raggiunto il termine, spegnete la fiamma e amalgamate il riso con la noce di burro rimasta, la panna da cucina e il parmigiano.

Servite il riso caldo.

Note: se volete intensificare il sapore del riso potete aggiungere una bustina di zafferano sciolto in 100 ml di brodo. Inoltre il brodo vegetale sciogliete 2 dadi vegetali in 1,5 lt di acqua. 



Focaccia Ripiena con Prosciutto e Mozzarella

Lo so, questa di certo non è l'ora più adatta per pubblicare un post, alle 02:30 del mattino. Però vi avevo già detto che non essendoci più scuola il mio tempo si sarebbe ridotto notevolmente. E in effetti così è! Faccio quel che posso per tenermi aggiornata e quando trovo un momento libero inserisco qualche nuova ricetta. E per me stare sveglia fino a quest'ora non è un problema, il caldo e le zanzare non danno tregua per cui ho una buona scusa per restare sveglia :) Quindi...beccatevi questa ricetta fresca fresca di giornata e buenas noches amigos!

Ingredienti per la focaccia:
- 600 gr di farina 00
- 300 gr di acqua tiepida
- 90 gr di latte tiepido
- 30 gr di lievito di birra
- 15 gr di sale
- 6 cucchiai di olio evo
- 3 cucchiaini di zucchero

...per il ripieno:

- 200 gr di prosciutto cotto
- 250 gr di mozzarella

Procedimento:

Sciogliere il lievito con lo zucchero in 100 gr di acqua tiepida.
Dentro una ciotola capiente mescolate la farina con il sale, formate un buco al centro e versatevi l'olio e il latte tiepido, la restante acqua e il lievito sciolto.
Iniziate ad impastare con un cucchiaio di legno delicatamente raccogliendo tutta la farina, dopo aver formato una palla trasferitela sul piano di lavoro e impastate energeticamente per qualche minuto.
Formate una palla, ungetela di olio e mettetela a lievitare per un'ora e mezza circa, o fino a quando raddoppia di volume.
Dopodichè prendete l'impasto lievitato, trasferitelo sul piano di lavoro, dividetelo in due e stendete una parte su una placca da forno unta d'olio.
Farcite la focaccia con il prosciutto tagliato a pezzi e i cubetti di mozzarella e richiudete con l'impasto rimasto.
Rimettete nuovamente a lievitare per 45 minuti.
Forate la superficie con una forchette, spennellate con dell'olio (a piacere potete aggiungere anche del sale e dell'origano fresco) e infornate in forno già caldo a 200° per 30-40 minuti.
Sfornate la focaccia e servite.
Questa focaccia è ottima sia calda che fredda!


Muffin alle Fragole e Panna




Ingredienti per 7/8 muffin:
- 130 gr di farina 00
- 60 gr di zucchero
- 50 gr di burro
- 1 uovo
- 120 ml di panna liquida per dolci
- 1 bustina di vanillina
- 150 gr di fragole
- 1 cucchiaino di lievito per dolci
- 100 gr di panna montata per decorare
- 4 fragole intere

Procedimento:

In una ciotola mescolate la farina, lo zucchero, la vanillina e il lievito.
A parte unite il burro fuso tiepido, l'uovo e la panna liquida.
Unite gli ingredienti liquidi con quelli secchi e mescolate con un cucchiaio di legno.

Lavate e tagliate a pezzettini le fragole e aggiungetele al composto.

Incorporate delicatamente le fragole all'impasto dei muffin.

Versate l'impasto negli appositi pirottini imburrati e riempirli per metà della loro altezza e infornate a 180° per 20-25 minuti.

Togliete i muffin dal forno e lasciateli raffreddare completamente.
Nel frattempo montate la panna ben ferma, trasferita in un sac a pochè e decorate i muffin e per ultimo le fragole tagliate a metà.


Voul au Vent con Mousse al Prosciutto Cotto

Questi simpatici e stuzzicanti cestini di pasta sfoglia si preparano in pochissimo tempo e possono essere farciti in moltissimi modi, anche con mousse e creme dolci.
Io li ho preparati con questa mousse al prosciutto cotto, facilissima e veloce da preparare si conserva benissimo in frigo e rende i voul au vent anzora più sfiziosi.

Ingredienti per 6 voul au vant:
- 1 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
- 1 uovo per spennellare

...per la mousse:

- 70 gr di prosciutto cotto
- 10 gr di parmigiano
- 20 gr di burro
- 30 gr di panna da cucina

Procedimento:
Preparate i voul au vent: srotolate la pasta sfoglia, adagiatela sul piano di lavoro e con un taglia pasta a forma di stella ( o della forma che preferite) ricavate 18 stelle.  
Disponete 6 stelle su una teglia foderata da carta forno e con una forchetta bucate il centro per evitare che si gonfino durante la cottura.
Adesso, con un taglia pasta a cerchio di circa 3 cm ritagliate un buco al centro sulle restanti stelle e disponeteli a due a due sulle altre. 
Spennellate la superficie con l'uovo sbattuto e infornate a 200° per 15 minuti o fino a quando saranno gonfi e dorati in superficie.
Togliete i voul au vent dal forno e lasciateli raffreddare.
Nel frattempo preparate la mousse al prosciutto cotto: quindi, tagliare il prosciutto a pezzi, metterlo in un mixer e tritarlo.
Aggiungete il parmigiano, il burro ammorbidito e la panna e tritate ancora fino a quando otterrete una crema liscia e omogenea.
Riempite una sac a pochè con la mousse e faricite i votl au vent e servire.
Un modo simpatico per presentare un antipasto sfizioso!

Torta di Rose Salata

Cari amici, la scuola è finita, i miei bambini sono a casa e il mio tempo si è ridotto notevolmente. Ma nonostante ciò cercherò di non trascurare il blog, infatti ecco la mia proposta di oggi "torta di rose salata" farcita con prosciutto, emmentaler e funghi. Una vera bontà! Vi mando un salutone al volo e buona serata a tutti!

Ingredienti per l'impasto:
- 400 gr di farina 00
- 140 ml di latte tiepido
- 12 gr di lievito di birra
- 1 cucchiaino di zucchero
- 50 ml di olio evo
- 1 uovo
- 2 cucchiaini di sale

...per il ripieno:

- 150 gr di prosciutto cotto
- 100 gr di funghi in scatola
- 200 gr di emmentaler

- latte per spennellare


Procedimento:

Preparate l'impasto: sciogliete il lievito in 50 ml di latte tiepido.
Setacciate la farina nella ciotola dell'impastatrice, versate il lievito sciolto, lo zucchero, l'uovo, il sale, l'olio e infine il latte rimasto.
Lavorate l'impasto fino a quando non otterrete un panetto liscio e omogeneo.
Coprite l'impasto e lasciatelo lievitare per 2 ore in un luogo tiepido.
Riprendete l'impasto, sgonfiatelo e stendetelo con un mattarello formando un rettangolo.
Adagiatevi sopra le fette di prosciutto, le fette di emmentaler e i funghi. Arrotolate l'impasto dal lato più lungo formando un salsicciotto.
Tagliate il rotolo in 10 pezzi uguali e disponeteli (l'uno accanto all'altro) in una teglia rotonda unta d'olio.
Lasciate lievitare ancora per 30 minuti.
Prima di cucinare la torta spennellare la superficie con un pò di latte e dopo infornate in forno preriscaldato a 180° per 35/40 minuti.
Finita la cottura, estraete la torta di rose dal forno, lasciatela intiepidire un pò e dopo toglietela dallo stampo e servite.

Brioches Senza Impasto


Ma buongiorno a tutti! Oggi ultimo giorno di scuola e finalmente si va in vacanza. Tra un pò ci sarà il saggio di fine anno e la mia piccola principessa ballerà, io mi sono già armata di fotocamera e la torta che ho preparato per la classe è pronta. Finisco di sistemare le ultime cose in casa e poi vado!
Poi vi farò sapere com'è andata! Scappo e ci sentiamo al più presto. Un bacione al volo e buon week end a tutti carissimi! Baci baci!



Ingredienti per 15 brioches:
- 500 gr di farina manitoba
- 150 gr di zucchero
- 8 gr di lievito di birra
- 250 gr di latte
- 100 gr di burro
- 1 cucchiaino di sale
- 2 uova piccole + 1 per spennellare
- zucchero a velo
- granella di zucchero

Procedimento:

Scaldate il latte in una casseruola e sciogliervi il burro insieme allo zucchero e mescolare. Togliere dal fuoco la casseruola e lasciate intiepidire, quindi sciogliervi il lievito sbriciolato.

Versate il latte in una ciotola capiente e unitevi le uova (precedentemente frullate), la farina e il sale.

Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno fino a renderlo omogeneo, coprite l'impasto con la pellicola trasparente (lasciate l'impasto nella ciotola), e porre in frigo per 24 ore.

Trascorso questo tempo prendete l'impasto e lasciatelo riposare per mezz'ora a temperatura ambiente.
Infarinate il piano da lavoro e trasferirvi l'impasto e fare le pieghe.

Per le pieghe si prende un lembo, si stende un pò e lo si porta al centro, si prende l'angolo che si è formato, si stende un pò e lo si porta al centro.

Si procede allo stesso modo e si continua fino a chiudere il giro. Ripete questa operazione per 3 volte di seguite, dopo coprite con un panno l'impasto e lasciate lievitare ancora per 1 ora circa.

Prelevate delle piccole quantità d'impasto e formate delle palline, tirando la superficie verso il basso.
Disponete le brioches su una teglia rivestita, copritele e lasciate lievitare fino al raddoppio del loro volume.
Accendete il forno a 180° e fate scaldare, nel frattempo spennellate la superficie delle brioches con l'uovo sbattuto, aggiungete una manciata di granella di zucchero e infornate per 15/20 minuti.
Togliete le brioches dal forno, dovranno essere ben dorate in superficie, fate raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo e servite.