Iris con Crema: Ricetta Siciliana


Iris, panzerotti, pizzette e cartocciate...cipolline, ravioli e bombette...vi ho sempre parlato della colazione tipica di un catanese e dei suoi gusti un pò strani. Del suo modo inconsueto di iniziare la giornata, della sua abitudine di assumere fin dal mattino una certa quantità di calorie.
Però, quanta soddisfazione poter addentare uno di quei pezzi di tavola calda appena sfornati che fanno da vetrina nei diversi bar della città! Come biasimarlo!
E tra i tanti pezzi di colazione si trovano anche gli iris, anzi...soprattutto gli iris che non mancano mai e sono tra i più richiesti.
Gli iris sono delle mega bombe fritte farcite con crema pasticcera classica o crema al cioccolato, c'è chi mette anche la crema di ricotta. Buoni in entrami i casi. Io vi propongo la mia versione di iris con crema pasticcera e crema al cioccolato... e questo per farmi perdonare per l'assenza di questi giorni ;)

Ingredienti per 12 iris:
... per i panini
> 500 gr di farina manitoba
> 50 gr di burro fuso
> 25 gr di lievito
> 300 ml di latte tiepido
> 70 gr di zucchero
> 5 gr di sale

...per le creme
> 600 ml di latte
> 3 tuorli
> 140 gr di zucchero
> 70 gr di amido di mais
> 1 bustina di vanillina
> 3 cucchiai di cacao amaro
...per la superficie
> latte 
> 1 uovo
> pangrattato

> olio di semi per friggere
Procedimento
Preparate i panini al latte


In una tazza sciogliere il lievito con 100 ml di latte tiepido e tre cucchiaini di zucchero, coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare per 10 minuti.
Nel frattempo versate nella ciotola dell'impastatrice la farina, il burro sciolto nel latte rimasto, lo zucchero e il sale. Unite il lievito e iniziate a lavorare gli ingredienti per 10 minuti, otterrete così un impasto liscio ed elastico.



Trasferite l'impasto in una ciotola capiente, coprite con un canovaccio umido e lasciate lievitare per 2 ore circa. L'impasto dovrà raddoppiare di volume.



Preparate la crema: portate ad ebollizione il latte.
Montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete l'amido e la vanillina e versate a filo il latte bollente mescolando continuamente.
Trasferite il composto sul fuoco, a fiamma bassa continuando a mescolare, non appena la crema si sarà addensata dividetela in due ciotole diverse e in una metà aggiungete il cacao amaro e amalgamate bene.
Coprite le creme con la pellicola trasparente e lasciate raffreddare completamente.




Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l'impasto e dividetelo in piccoli pezzi di ugual misura e formate i panini. (Per una descrizione più dettagliata vedi qui).
Disponete i panini su una teglia rivestita da carta forno e lasciate lievitare ancora per 30 minuti.
Riscaldate il forno a 180° e cuocete i panini per 15/20 minuti.
Sfornate i panini e lasciarli raffreddare.




Prendete i panini e nella parte inferiore tagliate un dischetto di crosta e mettetelo da parte.
Eliminate la mollica interna dei panini e riempirli con le creme, ormai fredde, richiudete con i dischetti messi da parte.




Passate velocemente i panini nel latte e uovo mescolati insieme e poi nel pangrattato.



Friggete gli iris in abbondante olio bollente e scolarli quando saranno ben dorati.


Adagiate gli iris su carta assorbente e servirli caldi o freddi.

10 commenti:

  1. devono essere una delizia, ma con questi addio linea :p
    Un bacio da Ale CHE TI SEGUE SEMPRE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ormai neanche ci penso più alla linea...e comunque una volta ogni tanto non fa male.
      Baci baci cara!

      Elimina
    2. Buongiorno cari amici dei Sapori del cuore, volevo fare presente che negli ingredienti della crema, per montare i tuorli manca la dose dello zucchero. ora voglio dire va bene cosi, oppure l'osservazione e giusta? Grazie aspetto una vostra risposta grazie ancora.

      Elimina
    3. Ottima osservazione! Mancano le dosi che sono 140 Gr. Grazie per la vostra attenzione.
      A presto!

      Elimina
  2. accipicchia che golosità infinita!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Bellissimo conoscere le abitudini alimentari e le ricette delle varie regioni italiane! Questi iris sono delle vere bombe, in tutti i sensi. -_^

    RispondiElimina
  4. le ho assaggiate.. buone.. ma la cosa strana è che sono dolci e me le han fatte mangiare come "antipasto"... puo essere?? ti risulta?? un abbraccioneeeeeeee noemi

    RispondiElimina

A causa di continui spam sono costretta a verificare l'autenticità dei commenti e quindi per una maggiore sicurezza vi prego di commentare e di inserire il test di verifica.
In questo modo potrete commentare tutti, anonimi compresi, ed evitare gli spam.
Grazie e a presto!