Brioche col tuppo - Brioche Siciliane

Difficoltà: media Tempo di preparazione: 25 minuti + 4 per la lievitazione  Tempo di cottura: 20 minuti 

La ricetta di queste brioche la pubblicai all'incirca 2 anni fa, oggi la ricondivido modificata.
Infatti, quando le 2 scorse estate mi cimentai con la preparazione di queste brioche non rimasi del tutto soddisfatta, nonostante mi misi a confrontare molte ricette. Provai più di 5 o 6 ricette che più o meno avevano stesse dosi e stessi procedimenti.
Finalmente, dopo i vari tentativi di questi giorni sono riuscita nell'impresa, così ho unite più ricette ed ho seguito un procedimento che per me sembrava più logico e così sono riuscita a sfornare delle ottime brioche gusto e profumo eccezionale e molto soffici rispetto alle altre.
Certo non saranno come queste
immagine presa dal web
ma mi ritengo comunque soddisfatta del risultato!
Buonissime con il gelato, ma con la granite tutto un altro discorso ;P
A voi con la ricetta!

Ingredienti per 8 brioche:
> 550 gr di farina Manitoba
> 140 gr di zucchero
> 10 gr di sale
> 90 gr di burro freddo
> un cubetto di lievito di birra
> 150 gr di latte 
> 50 gr di acqua
> 10 gr di miele
> 1 uovo intero + 2 tuorli
> 1 cucchiaino di essenza di panettone

per spennellare
> 1 uovo
> 20 gr di latte

Procedimento:
Come fare le brioche col tuppo




Sbriciolate il lievito in un bicchiere e fate sciogliere in 100 gr di latte appena tiepido, unite anche un cucchiaino di zucchero e il sale, lasciate riposare per 10 minuti.
Nella ciotola dell'impastatrice mettete le uova con il restante zucchero e frullarli per 5 minuti.




Unite 2/3 della farina, il lievito sciolto, il miele e l'essenza di panettone, iniziate a lavorare l'impasto a velocità minima per 5 minuti.
Adesso aggiungete all'impasto  il latte e l'acqua insieme, alternandoli con la farina rimasta, impastate finchè il liquido e la farina si saranno amalgamati perfettamente.




A questo punto iniziate ad aggiungere il burro freddo, quindi aumentare la velocità e lasciate lavorare almeno 15 minuti. 
Procedete alla massima velocità, l'impasto dovrà staccarsi dalle pareti totalmente e solo a quel punto potete toglierlo dall'impastatrice (se l'impasto risulta troppo appiccicoso potete aggiungere ancora 50 gr di farina poco per volta).
L'impasto si presenterà molto elastico e sarà pronto quando tirandolo con le dita si formerà un velo senza strapparsi.




Mettete l'impasto in una ciotola, coperto con la pellicola trasparente e fate lievitare per 3 ore.
Trascorse le 3 ore l'impasto sarà raddoppiato di volume, quindi rovesciatelo sul piano di lavoro leggermente infarinato, arrotolatelo appena e porzionate la pasta.




Formate 8 palline grandi cercando di tirare la pasta verso il basso per far si che durante la cottura la superficie delle brioche rimanga liscia e compatta e 8 palline più piccole che andrete a posizionare su ogni brioche. 
Infarinate leggermente la punta delle dita e premete al centro delle palline grandi per creare un incavo e posizionate le palline piccole facendo una leggera pressione.




Trasferite le brioche su una teglia rivestita da carta forno e lasciarle lievitare ancora 1 ora coperti.
Accendete il forno a 170° e fate riscaldare.
Prima di cuocere le brioche lucidate la superficie con il latte e l'uovo mescolati insieme, quindi infornare.
Fate cuocere per 20/25 minuti, la superficie dovrà scurirsi e non bruciarsi. 


Sfornate le brioche e metterli su una gratella a raffreddare.




Consigli utili:

  • Conservate le brioche nei sacchetti di plastica, tipo quelli per congelare, rimangono soffici e profumati anche il giorno dopo
  • Se non trovate l'essenza di panettone potete sostituirla con la buccia grattugiata di un'arancia e una bustina di vanillina
  • Per delle brioche ancora più morbide vi consiglio di preparare l'impasto la sera prima, conservatelo in frigo fino al mattino seguente. Il giorno dopo, capovolgete l'impasto sul piano di lavoro e lasciarlo riposare 1 ora prima di iniziare a lavorarlo.

5 commenti:

  1. io adoro queste brioche! mi sono unita ai tuoi lettori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta nel mio blog cara, io è già da un pò che seguo il tuo e le tue ricette sono meravigliose!

      Elimina
  2. Fantastiche queste brioches, io le ho fatte una volta ma il risultato è stato disastroso! Proverò le tue e poi ti farò sapere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il commento! Ti confesso che anche io ho fallito inizialmente, ma con questa ricetta mi sono rifatta, quindi ti consiglio di provarla e poi mi dirai!
      A presto!

      Elimina
  3. Sei stata bravissima, chissà che buone!!! Mi è venuta una voglia pazzesca di brioche col gelato, adesso! :D Complimenti e un abbraccio forte forte, buon weekend :) :**

    RispondiElimina

A causa di continui spam sono costretta a verificare l'autenticità dei commenti e quindi per una maggiore sicurezza vi prego di commentare e di inserire il test di verifica.
In questo modo potrete commentare tutti, anonimi compresi, ed evitare gli spam.
Grazie e a presto!